Brunno Meireles Ezer meglio conosciuto come Tripla B, nato a Vitoria (Brasile) nel 1986, rapper e ex Bboy, inizia il suo percorso nel mondo dell’Hip Hop nel 2002 con il breaking, guadagnandosi nel 2005 il titolo di vice campione italiano nella competizione di breaking di crew; purtroppo la sua carriera da ballerino finisce per lesioni serie che non gli permettono più di continuare;
Non abbandona il mondo del Hip Hop e continua con la passione per il freestyle rap già da prima sviluppatasi. Nel 2007 entra a far parte di un gruppo chiamato Zona Zero (crew più vecchia di Mantova) e successivamente incide le sue prime strofe.
Nel 2008 Tripla riforma il gruppo inserendo dentro Fase One, Test One, Stain e successivamente Kidd Peko come beat maker e PZ.
Iniziano con i loro primi live e segue l’apertura di concerti importanti nazionali come Club Dogo, Two Fingerz, Dargen D’amico, Cor Veleno, Esa, Tormento, Marracash, Fedez ecc…
Nel 2010 la Zona Zero vince il festival del Garda con il pezzo “Sei ancora qua” ,e successivamente arrivano secondi ai Grandi festival italiani. L’anno successivo esce il loro primo video “You got to know”.
Iniziano dei progetti da solisti per gli artisti del gruppo e Tripla comincia ad incidere il suo mixtape Polvere alla Polvere, composto da 17 tracce, di qui una esce il video “Non mi crederai” produzione video di Zenzero multimedia. Nel frattempo continua la sua passione per il freestyle partecipando sempre a svariati contest portandosi a casa in molte occasioni il titolo di primo classificato. Sfidandosi in varie occasioni con freestyler di livello nazionale come Nitro, Dank, Nerone, Shade, Anagogia, Mc Nill, Dari Mc, Blackson e tanti altri.
Nel 2012 si trasferisce in Brasile per problemi economici, dove è rimasto fermo per 8 mesi, successivamente si rinchiude e inizia a scrivere il suo primo disco da solista attualmente in fase di lavorazione,questo progetto viene ispirato dalla sua esperienza staccandosi dalla realtà del rap italiano e tornato dopo un lungo periodo, infatti viene intitolato “Back to home”. Nel mentre esce un altro video del mixtape, girato in brasile e montato da Kuma 19 “Non mi butti giù”.
Attualmente ha ripreso in mano più che mai la sua carriera artistica, recentemente è uscito il suo ultimo video “Benvenuto a casa mia”. Tripla rimane lo stesso rapper di sempre che crede fermamente nella cultura Hip Hop, rimanendo grato a chi lo ha sempre appoggiato come No cash studio, Cube studio, Strongvilla e Zenzero multimedia che hanno creduto in lui anche nei momenti più bui.
“SONO DIVERSO DAGLI ALTRI COME UN CINESE ALTO, TIPO YAO MING” cit TRIPLA B.
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Tumblr0Pin on Pinterest0
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram